Nonostante la location pazzesca, tutta polvere e curve, ed un ospite d’eccezione come Valentino Rossi, la carne alla griglia è stata la vera protagonista della puntata in esterna di MasterChef andata in onda Giovedì 21 Gennaio.

Scaldati i motori e, soprattutto le griglie, i nostri prodi concorrenti si sono destreggiati, tra un sorpasso e l’altro, con pollo, maiale, spiedini e marinate più o meno riuscite.

I puristi della carne non saranno d’accordo ma gli studenti-chef-improvvisati forse sì: in fatto di gusto la marinatura è una delle soluzioni più immediate e di successo che esistano.

Metti una sera a cena con la solita fettina che, grazie ad un cucchiaio di olio, del succo di limone, un pizzico di curry e della senape, può aspirare ad un nuovo e più saporito esordio in tavola.

7268802504_9bdbe7ce29_n Ma la marinata che preferisco è indissolubilmente legata a ricordi da studente che sanno di partenze veloci, notti intere a studiare, spuntini di mezzanotte e birre al traguardo finale.

Ingredienti:  250 ml di birra; il succo di mezzo limone; mezzo bicchiere di olio; 2   spicchi d’aglio; 1 cipolla, rosmarino e/o salvia; pepe e peperoncino q.b.

Procedimento:

  1.  Tritate il rosmarino, la cipolla e l’aglio.
  2. In una ciotola mescolatel’olio, la birra, il succo di limone ed unite il trito di odori.
  3. Incidete superficialmente con un coltello le fette di carne e mettetele a marinare per almeno 6 ore, girandole di tanto in tanto.
  4. Cuocete la carne irrorandola con la marinata verso metà cottura e salate solo alla fine.

P.S. A Valentino piace al sangue, con l’osso, non marinata, e a voi?

Se vi siete persi la prima ricetta di MasterChef scelta dagli studenti la trovate qui.

(Alessandra Rey – @lericettedellostudenteroma )

MasterChef – La ricetta scelta dagli studenti #2 ultima modifica: 2016-01-23T16:22:22+00:00 da Lo Studente